Il colpo grosso di Cosa Nostra

Commedia in due atti scritta e diretta da Enzo Rapisarda

 

Personaggi e interpreti



Vincent Bonanno:
Enzo Rapisarda;


Mimì Bonanno:
Domenico Veraldi;


Peter Bonanno:
Gianluca Dattolo;


Rosa Bonanno:
Gianluca Dattolo;


Mary Bonanno:
Maria Gagliano;


L'agente F.B.I. Gregory Brambilla:
Alberto Latta;


Johnny Genovese detto Prima Botta:
Mario Santagati;


Padre Filippo:
Michele Bottaro;


Voce di Don Calogero:

Enzo Rapisarda.



Staff 


Scenografia:
Laboratorio N.C.T.


Direzione luci e suono:
Khristopher Ramos Villegas


Costumi:
Laboratorio N.C.T.


Regia:
Enzo Rapisarda


Produzione e messa in scena:
Nuova Compagnia Teatrale

La Nuova Compagnia Teatrale presenta un altro episodio della saga dei fratelli Bonanno: tre mafiosi vecchio stampo pasticcioni e maldestri che vivono in una New York moderna pur conservando le radici e i costuni siciliani!
Se li avete conosciuti, ammirati, disprezzati e compatiti nella commedia precedente “Per colpa di Aristotele Cosa Nostra è finita”, sarete senz’altro curiosi di vederli in questa nuova avventura in cui entra in gioco la sorella Mary, una strana pacioccona un po’ “sui generis”; suo marito, un “terribile” sicario della mafia sprovveduto e don giovanni; un prete che cerca inutilmente di redimerli anche a suon di sberle e un agente dell’F.B.I. che “cade vittima” del fascino di una calda e sensuale “fimmina” siciliana.
Se invece ancora non li conoscete, allora è tempo di presentarveli in questa nuova commedia ricca di gags esilaranti e continui colpi di scena che vi catapulteranno in una atmosfera degna de “Il Padrino”. Vi garantiamo che di mafia si può morire... anche dal ridere!

 NUOVA COMPAGNIA TEATRALE di Enzo Rapisarda